NEWS


pubblicato il25/09/2019 17:41:10 sezione News

INCENDI BOSCHIVI

Ci sono tormentoni estivi dei quali faremmo volentieri a meno. Non si tratta dell’ultima canzone sudamericana a preoccuparci, bensì gli incendi che, purtroppo, anno dopo anno, distruggono il patrimonio boschivo italiano. Le elevate temperatura che vengono registrate in queste settimane fanno purtroppo presagire, è proprio il caso di dirlo, un’estate di fuoco per i boschi italiani. Non sapete come dare il vostro contributo? Antonio Brunori Segretario Generale PEFC Italia, ci spiega cosa si può fare.




Email:info@buinilegnami.it

Website:www.buinilegnami.it

Condividi nei social network   

Indicaci il tuo apprezzamento nei social network   

Leggi articoli simili

ABETE BIANCO: IL PRINCIPE DELLE CONIFERE


CASETTE IN LEGNO

Buini legami Umbria

PERGOLATO PER IL GIARDINO

Vivi la primavera nel verde

IROKO: IL FRATELLASTRO AFRICANO

VITA SANA


ACACIA NERA: IL LEGNO DELLA BIBBIA

MOGANO: ESSENZA DI PREGIO


LEGNAME PER COSTRUZIONI: CARATTERISTICHE ESSENZIALI